Iniziative per i soci
 

Informativa Gita Sociale

Banca San Giorgio Quinto Valle Agno pone, da sempre, particolare attenzione al rispetto degli obblighi di riservatezza nei confronti dei soggetti di cui trattano i dati personali e adottano nelle proprie attività ogni misura necessaria alla protezione dei dati relativi ai rapporti bancari.

Come prevede la normativa sulla privacy, desideriamo ora fornirLe alcune informazioni su come la nostra Banca utilizza i Suoi dati personali ai fini della Sua richiesta di partecipazione alla Gita Sociale.

La invitiamo quindi a leggere con attenzione le seguenti informazioni, disponibili presso la nostra Sede e anche sul nostro sito internet www.bancasangiorgio.it.

Attività necessarie per l’iscrizione alla Gita Sociale

Per la partecipazione alla Gita Sociale è necessario e, in alcuni casi, obbligatorio per legge raccogliere ed utilizzare alcuni Suoi dati personali. In assenza di tali dati la Banca non sarebbe in grado di trattare la Sua richiesta di partecipazione alla Gita.

Tali dati possono essere forniti al momento della presentazione della domanda o nel corso del perfezionamento della richiesta e sono trattati dalla Banca per le finalità connesse all’adempimento degli obblighi previsti da leggi, da regolamenti ovvero dalla normativa comunitaria. I Suoi dati verranno inoltre utilizzati al fine di dare corso ad obblighi recati dai regolamenti della Banca per la cui esecuzione risulti necessario l’utilizzo dei dati stessi.

Nell’ambito delle suddette attività, i dati personali possono essere conosciuti dagli esponenti e dal personale incaricato della Banca (amministratori, sindaci, componenti del collegio dei probiviri, dipendenti e collaboratori,), in relazione alle funzioni svolte, mediante strumenti anche informatici e telematici, e con modalità e logiche di organizzazione, elaborazione e trasmissione dei dati strettamente correlate alla gestione del rapporto.

Per lo svolgimento della sua attività la Banca si avvale inoltre di società ed enti anche collegati al Sistema del Credito Cooperativo e di società specializzate a cui la Banca affida compiti di natura tecnica ed organizzativa necessari per la gestione e organizzazione della Gita Sociale.

Nel corso della Gita, la Banca effettuerà riprese fotografiche e/o video di carattere istituzionale focalizzate sull’iniziativa e non sui singoli partecipanti. Con l’accettazione di tale informativa viene consentito che tutte le eventuali riprese video o foto raccolte potranno essere pubblicate sul sito www.bancasangiorgio.it, social network, sulla pubblicazione de “La Rua” ai soli fini istituzionali oltre che per video istituzionali.

La Banca potrebbe trasferire i dati personali del socio in paesi terzi ad una delle seguenti condizioni: che si tratti o di paese terzo ritenuto adeguato ex. art. 45 del Regolamento UE 679/2016 o di paese per il quale la Banca fornisce garanzie adeguate o opportune circa la tutela dei dati ex art. 46 e 47 del citato Regolamento UE e sempre a condizione che gli interessati dispongano di diritti azionabili e mezzi di ricorso effettivi. Il socio potrà comunque rivolgersi alla Banca per ottenere una copia di tali dati e il luogo dove gli stessi sono disponibili.

Attività ulteriori

Per migliorare la qualità dei propri servizi e fornire aggiornamenti su iniziative, servizi e prodotti riservati ai soci/clienti la Banca può avere l’esigenza di utilizzare i Suoi dati personali, salvo Sua diversa indicazione, nell’ambito di attività funzionali alla gestione del rapporto. In particolare, i dati possono essere utilizzati per le seguenti finalità:

  • rilevazione del grado di soddisfazione dei soci/clienti;
  • promozione di iniziative riservate ai soci/clienti;
  • invio di pubblicazioni promosse o commissionate dalla Banca.

Per tali finalità la Banca può contattare l’interessato, per posta o telefono, nonché per fax, e-mail, e anche con sistemi automatizzati di comunicazione (come messaggi telefonici con voce preregistrata, sms e altri sistemi di messaggistica) e può inoltre avvalersi della collaborazione di soggetti esterni e società specializzate di propria fiducia, che possono trattare alcuni dati dei soci nell’ambito delle attività affidate dalla Banca.

L’acquisizione e l’utilizzo dei dati per le predette finalità sono facoltativi, non incidendo sul corretto svolgimento del rapporto sociale.

I diritti dell’interessato

La normativa sulla privacy attribuisce ad ogni interessato alcuni diritti in ordine all’uso dei dati che lo riguardano.

In particolare, l’interessato ha il diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i suoi dati detenuti dalla Banca, da dove provengono, come e da chi vengono utilizzati.

L’interessato ha poi anche il diritto di fare aggiornare, integrare e rettificare i dati, se inesatti od incompleti, nonché il diritto di chiederne la cancellazione o la limitazione del trattamento e di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. L’interessato ha anche il diritto di revocare il consenso al trattamento senza che ciò pregiudichi la liceità di trattamenti antecedenti alla revoca basati sul consenso precedentemente prestato.

L’interessato ha, inoltre, diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i propri dati personali e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare. In tali casi il cliente, se tecnicamente possibile, ha diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati.

Tali diritti possono essere esercitati dall’interessato direttamente nei confronti della Banca, Titolare del trattamento, rivolgendo le eventuali richieste, oltre che all’agenzia di riferimento, all’indirizzo di posta elettronica: privacy@bancasangiorgio.it.

Resta fermo che l’interessato potrà contattare il DPO per tutte le questioni relative al trattamento dei suoi dati personali e all’esercizio dei propri diritti.

Dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati (RPD o nella sigla inglese DPO – Data Protection Officer): email dpo.08807@iccrea.bcc.it - tel. 049 7809612.

L’interessato ha inoltre diritto di presentare un reclamo all’autorità garante per la protezione dei dati dello Stato membro in cui risiede, lavora o si è verificata la presunta violazione.

L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito, salvi i casi previsti dalla normativa in cui la Banca può stabilire l’ammontare dell’eventuale contributo spese da richiedere.

Periodo di conservazione dei dati personali

La Banca, per espressa disposizione interna, ha deciso che provvederà alla conservazione dei dati dell’interessato per un periodo di 10 anni dalla data di estinzione del rapporto salvo contenzioso o particolari obblighi di Legge.

Durante tale periodo saranno, comunque, attuate misure tecniche e organizzative adeguate per la tutela dei diritti e delle libertà dell’interessato.

In relazione alla informativa resa dalla Banca San Giorgio Quinto Valle Agno, ai sensi dell’art 7 del Regolamento UE n. 679/2016, viene chiesto di barrare una delle caselle sottostanti, per consentire o meno il trattamento dei dati personali a Lei riferibili per le finalità sopra riportate :

Campo obbligatorio: seleziona la casella per proseguire

SÌ (dò il consenso) £ NO (nego il consenso)

per svolgere le attività connesse all’offerta dei servizi e/o dei prodotti richiesti.

Relax- Mobile
 
Relax- Mobile